L'Ortensia conquista i giardini e balconi.

Bella e facile.
Ecco le caratteristiche principali dell'Ortensia, apprezzata non solo per i suoi meravigliosi colori ma soprattutto per le poche cure che necessita.

 

La sua storia è legata al nome e alle vicende dell’esploratore e naturalista francese che la introdusse dalle ombrose foreste della Cina in Europa.


Era Philibert Commerson che durante il suo viaggio esplorativo ebbe al suo fianco l’amante Hortense Barrè, travestita da uomo. Da "fiore degli otto immortali", come la denominavano i cinesi, venne chiamata da Philibert, in onore della sua amata, ortensia.


Le ortensie non necessitano di tante cure ma bisogna seguire alcune regole.


Non ama il sole diretto, preferisce di gran lunga l’ombra.

L’Ortensia richiede molta acqua, specialmente nel periodo della fioritura, evitando i ristagni d’acqua. Proprio chi desidera coltivare le ortensie in vaso dovrà prestare maggiore attenzione alle irrigazioni, abbondando nel periodo più caldo dell’estate.

Annaffiate durante le ore serali o nelle prime ore del mattino. L’ideale sarebbe riuscire a frazionare l’irrigazione in due turni così da somministrare un volume d’acqua maggiore meglio sfruttato dalla pianta.

 

È disponibile in Vaso Ø (cm) 15, 18, 22.

 

Contatta i nostri operatori per scoprire le disponibilità e ordini

0773 593198 - Mobile: 328 1353275